La musica sottoterra

La Filarmonica di stato della Crimea è tornata ad esibirsi nella Grotta di marmo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È una delle meraviglie della Crimea, e dal 2017, ogni anno, a una profondità di 63 metri, la filarmonica pubblica si esibisce nella grotta, che il marmo rende quasi perfettamente acustica. I musicisti ripropongono brani di ogni genere, dai classici russi come Mussorgsky ai giganti del rock come i Deep Purple e i Queen.

Ce n'è per tutti i gusti, per soddisfare il pubblico presente, che non manca mai di mostrare il proprio gradimento. Nelle viscere dalla montagna la temperatura non oltrepassa i 9 gradi, e l'umidità è costantemente al 100%. In base a queste caratteristiche climatiche, è privilegiato l'uso di strumenti ad arco per l'esecuzione del repertorio.

Nel 2020 l'evento si è svolto virtualmente a causa della pandemia.

OrtellRo
Condividi