Una delle passate, e affollate, edizioni
Una delle passate, e affollate, edizioni (keystone)

Soletta capitale del libro

Tornano le Giornate letterarie: atteso l'arrivo del collettivo italiano Wu Ming

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E' iniziata venerdì con letture di Catalin Dorian Florescu e di Perikles Monioudis la 38ma edizione delle Giornate letterarie di Soletta.

Un'ottantina fra autori e traduttori partecipano alla manifestazione che si protrarrà per l'intero fine settimana. Diciannove arrivano dall'estero e una delle presenze più attese è quella del noto collettivo italiano Wu Ming, che porterà seco un gruppo musicale. La parte del leone la faranno però i 32 svizzero-tedeschi. La Romandia parteciperà con otto rappresentanti, il Ticino con cinque e l'area romancia con tre.

Sono attesi almeno 15'000 visitatori, tanti quanti ne sono arrivati gli anni scorsi.

ATS/dg

Condividi