Alberto Nessi ha ricevuto il Gran premio del libro 2016
Alberto Nessi ha ricevuto il Gran premio del libro 2016 (keystone)

Soletta, giornate da primato

La 38esima edizione della manifestazione letteraria è stata visitata da 15'000 appassionati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La 38esima edizione delle Giornate letterarie di Soletta si è chiusa oggi, domenica, confermando la forte affluenza registrata anche negli anni scorsi, con 15'000 appassionati che, in tre giorni, hanno visitato la manifestazione.

Quest'anno il tema verteva sul confine tra letteratura e giornalismo, tra finzione e autobiografia. Nella rassegna, che si è svolta tra il centro storico della cittadina e la riva del fiume Aar, si sono alternate letture, dibattiti e atelier di discussione con una sessantina di autori, tra i quali anche dei ticinesi e dei grigionesi.

Un omaggio è andato al ticinese Alberto Nessi, a cui è stato attribuito il Gran premio del libro 2016. Presente anche la traduttrice locarnese Maurizia Balmelli, Virginia Helbing, il giornalista Carlo Silini, Gianfranco D'Anna, Barbara Sauser e Fabio Contestabile di Maroggia. Presenti pure autori e autrici grigionesi: Mevina Puorger Pestalozzi, Sabrina Bundi, Michel Decurtins e Mathias Durisch.

ATS/px

Dal TG20:

Nessi chiude Soletta

Nessi chiude Soletta

TG 20 di domenica 08.05.2016

Condividi