Un milione per Ursula Meier

Assegnata la prima edizione dei premi voluti dalla Fondazione SuissImmage per registe donne

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Parità di genere e opportunità nel cinema svizzero. Locarno Festival ha firmato domenica mattina una carta con l'associazione SWAN  - una rete di professioniste svizzere dell'audiovisuale - con la quale si impegna a raggiungere una parità di rappresentazione di registe donne nella rassegna. Prima di Locarno un simile impegno è stato siglato solo a Cannes.

E proprio questa mattina è stata assegnata la prima edizione dei premi voluti dalla Fondazione SuissImmage per registe donne: 1 milione di franchi per Ursula Meier e 400'000 franchi a Carmen Jaquier. Con questo premio Meier finanzierà il suo prossimo film, Quiet Land, che sarà girato negli Stati Uniti.

Sull'onda di MeToo e scandalo Weinstein, il mondo del cinema - anche da Locarno - cerca di voltare pagina.

RG/joe.p.

Condividi