La pandemia ha accentuato le disparità di reddito?

di Marco Salvi

La pandemia è lungi dall'essere terminata, ma da un punto di vista strettamente economico, il bilancio per le famiglie svizzere è tutt'ora abbastanza soddisfacente. Se consideriamo ad esempio gli indicatori comunemente usati per valutare la salute del mercato del lavoro, sono pochi i segnali negativi: il tasso di occupazione è tornato ai livelli pre-crisi, mentre la disoccupazione è in calo rispetto a un anno fa. Anche i salari reali non hanno vacillato: anzi, nel 2020, al culmine della crisi, erano aumentati dell'1,5% in termini reali.