Economia e Finanza

Credit Suisse, "i clienti possono stare tranquilli"

L’acquisizione da parte di UBS non dovrebbe avere conseguenze su conti, ipoteche e contratti, afferma il presidente dell’Associazione Bancaria Ticinese Alberto Petruzzella

  • 20 March 2023, 12:26
  • 24 June 2023, 03:47
  • INFO

Radiogiornale del 20.03.2023: il servizio di Anna Maria Nunzi

Di:YR

Con l’acquisizione di Credit Suisse, UBS avrà patrimoni in gestione per 5’000 miliardi di dollari e rafforzerà la propria posizione quale primo gestore patrimoniale al mondo. Ma la fusione non sarà senza conseguenze per la piazza finanziaria elvetica che subisce comunque un duro colpo. Sono molte le incognite sul futuro della nuova entità e crescono soprattutto i timori per le conseguenze sul piano occupazionale: numerosi licenziamenti saranno inevitabili e non solo in Svizzera.

A essere molto preoccupati sono anche i clienti privati e commerciali dell’istituto bancario, che non sanno bene quali ripercussioni avrà questo processo di acquisizione sui loro averi, sulle ipoteche e sui contratti. Abbiamo chiesto a Alberto Petruzzella, presidente dell’Associazione Bancaria Ticinese (ABT), che cosa cambia per i clienti con la ripresa di Credit Suisse da parte di UBS

“Come funzionerà tecnicamente tutta l’operazione di merger (il processo di fusione tra due o più società, ndr.) è difficile da dire. UBS riprende Credit Suisse e quindi riprende tutti gli impegni e tutti i contratti. Chi oggi è cliente di Credit Suisse, domani sarà un cliente di UBS”.

I clienti di Credit Suisse possono quindi stare tranquilli?

“Per i clienti al momento cambia poco: possono tranquillamente continuare a lavorare con la loro banca che è Credit Suisse e poi in una seconda fase, probabilmente, riceveranno dei nuovi contratti che appunto stabiliranno che sono clienti di UBS. Ma tutto avverrà sicuramente tra settimane, se non mesi.”

Alberto Petruzzella, presidente dell’Associazione Bancaria Ticinese (ABT)

Alberto Petruzzella, presidente dell’Associazione Bancaria Ticinese (ABT)

  • TiPress

Cosa deve fare chi ha un conto o un’ipoteca presso Credit Suisse?

“Qualunque tipo di cliente della banca rimane cliente di Crédit Suisse fino a quando l'operazione sarà giuridicamente completata e poi riceveranno dei nuovi contatti, che siano dei clienti che hanno dei soldi, che siano dei clienti che hanno delle ipoteche, come anche le aziende. Per i clienti UBS invece non cambierà niente.”

Credit Suisse, il giorno dopo

Telegiornale 20:00 di lunedì 20.03.2023

  • 20.03.2023
  • 19:00

Credit Suisse

Telegiornale 20:00 di lunedì 20.03.2023

  • 20.03.2023
  • 19:00

Ti potrebbe interessare