Mondo

Artemis, la NASA ci riprova tra un mese

La missione senza equipaggio dell’agenzia spaziale statunitense deve fare da apripista per il ritorno dell’uomo sulla Luna

  • 12 October 2022, 16:46
  • 23 June 2023, 22:23
  • INFO
534877305_highres.jpg

Il lancio è stato rinviato più volte a causa delle condizioni non ottimali

  • keystone
Di:ATS/Red.MM

La NASA non demorde e prevede di tentare nuovamente il lancio di Artemis il prossimo 14 novembre. La missione, come previsto già da tempo, sarà senza equipaggio e il suo scopo è fare da apripista al ritorno dell’uomo sulla Luna.

Il razzo Space Launch System (Sls), sul quale è integrata la capsula Orion, rende noto oggi l’agenzia spaziale statunitense, potrebbe tornare il 4 novembre sulla piattaforma di lancio 39B del Kennedy Space Center, in Florida. Era stato, riportato nell'edificio di assemblaggio Vab (Vehicle Assembly Building) il 27 settembre a causa dell'arrivo dell'uragano Ian.

Il lancio è previsto alle 18,07 svizzere del 14 novembre, con una finestra di 69 minuti. Se tutto dovesse avvenire come previsto, la missione durerebbe 25 giorni e mezzo e si concluderebbe il 9 dicembre con un ammaraggio nell'oceano Pacifico.

In caso di problemi, la Nasa prevede nuove opportunità di lancio alle 7,04 italiane del 16 novembre e alle 7,45 svizzere del 19 novembre.

Ian devasta la Florida

Telegiornale 22:00 di giovedì 29.09.2022

  • 29.09.2022
  • 20:00

Artemis, il commento di Angelo Consoli

Telegiornale 22:00 di lunedì 29.08.2022

  • 29.08.2022
  • 20:00

Ti potrebbe interessare