Mondo

Il leader dell’opposizione russa Navalny “è scomparso dal carcere”

Secondo i suoi avvocati, i funzionari della colonia penale “si rifiutano di dire dove è stato trasferito”

  • 11 December 2023, 16:17
  • 11 December 2023, 16:38
  • INFO
304190870_highres.jpg

L'oppositore russo Alexei Navalny

  • Keystone
Di: ANSA/Info RSI

Gli avvocati di Alexei Navalny hanno dichiarato lunedì 11 dicembre di aver perso i contatti con il leader dell’opposizione russa, che era imprigionato in una colonia penale a circa 150 miglia a est di Mosca. I funzionari della colonia penale hanno detto che Navalny “non è più negli elenchi” del centro detentivo, ma “si rifiutano di dire dove è stato trasferito”.

Navalny è stato condannato a 19 anni di carcere ad agosto, dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver creato una comunità estremista, di aver finanziato attività estremiste e di numerosi altri reati. Stava già scontando una condanna a 11 anni e mezzo in una struttura di massima sicurezza per frode e altre accuse.

I sostenitori di Navalny affermano che il suo arresto e la sua incarcerazione sono un tentativo politicamente motivato di soffocare le sue critiche al presidente russo Vladimir Putin.

Condanna ad altri 19 anni per Navalny

Telegiornale 20:00 di venerdì 04.08.2023

  • 04.08.2023
  • 18:00

Correlati

Ti potrebbe interessare