Mondo

Stragi Parigi, quattro fermi

In carcere anche una poliziotta compagna di un delinquente vicino a Amedy Coulibaly

  • 9 March 2015, 13:16
  • 7 June 2023, 03:51
  • INFO
Amedy Coulibaly

Amedy Coulibaly

  • Keystone

Quattro persone sono finite in carcere in Francia in relazione alle stragi terroristiche di due mesi fa a Parigi. Sono sospettate di essere state in relazione con Amedy Coulibaly, l’autore della presa di ostaggi nel supermercato kosher.

L’informazione è stata anticipata da Europe 1 secondo la quale due dei quattro sono una poliziotta e il suo compagno, un delinquente vicino a Amedy Coulibaly. L’agente (convertitasi all’islam) era stata sospesa dal servizio lo scorso mese. Quattro giovani erano già stati posti in detenzione preventiva a fine gennaio.

Sembra invece essersi arenata l’inchiesta riguardante gli appoggi di cui godevano i fratelli Kouachi, autori dell’attacco a Charlie Hebdo, morti nell’assalto della stamperia in cui si erano asseragliati.

Diem/ATS

Ti potrebbe interessare