Mondo

Torture nel carcere minorile di Milano: 13 arresti

Tra gli episodi contestati agli agenti della polizia penitenziaria anche una tentata violenza sessuale nei confronti di un detenuto

  • 22 aprile, 11:14
  • 22 aprile, 21:02

Violenze nel carcere minorile di Milano: 13 arresti

Telegiornale 22.04.2024, 20:00

  • ANSA
Di: ATS/RSI INFO

Maltrattamenti, torture e una tentata violenza sessuale presso il carcere minorile “Cesare Beccaria” di Milano hanno portato all’arresto di 13 agenti della polizia penitenziaria e alla sospensione dal servizio di altri otto.

L’arresto segue un’indagine della Procura di Milano che ha riscontrato, a partire dal 2022, violenze reiterate nei confronti di alcuni detenuti minorenni. Partita da alcune segnalazioni pervenute all’autorità giudiziaria anche attraverso il Garante dei diritti delle persone private della libertà personale, l’inchiesta è stata sviluppata attraverso “servizi tecnici di intercettazione e acquisizione di telecamere interne all’istituto”, che hanno permesso di raccogliere indizi di reato per svariati episodi di violenza e prevaricazione ai danni dei minori detenuti.

I reati a vario titolo contestati dalla Procura sono maltrattamenti, concorso in tortura, e una tentata violenza sessuale nei confronti di un detenuto.

Notiziario 11.00 del 22.04.2024 -Il servizio di Alessandro Braga

RSI Mondo 22.04.2024, 11:14

Ti potrebbe interessare