Svizzera

Caduta massi, chiusa la Axenstrasse

Non si circola fra Flüelen e Sisikon, dopo che i sensori hanno segnalato movimenti

  • 2 August 2022, 07:28
  • 23 June 2023, 19:54
  • INFO

Notiziario 06.00 del 02.08.2022 Axenstrasse chiusa

Di:ATS/pon

La minaccia di una caduta di massi ha indotto nella notte su martedì le autorità a chiudere un tratto della Axenstrasse, fra i cantoni di Uri e Svitto. Sono garantiti gli accessi fino alla Tellsplatte a sud e a Sisikon e Riemenstalden da nord, mentre per il traffico di transito viene raccomandata la deviazione via il tunnel del Seelisberg e Lucerna. Le auto che stavano passando al momento della chiusura hanno dovuto invertire la marcia.

La riapertura dovrebbe avvenire già nel corso della mattinata, ha comunicato l'Ufficio federale delle strade.

L'allarme è scattato dopo che i sensori nell'area denominata "Gumpisch" hanno segnalato movimenti di roccia. Si sono poi attivati anche quelli posti nelle reti di protezione sopra la strada. Non risultano danni se non al sistema d'allarme stesso, che va riparato.

Già negli scorsi anni per il medesimo motivo la Axenstrasse era stata sbarrata più volte, anche per periodi prolungati.

Ti potrebbe interessare