Svizzera

Scienza e diplomazia a Ginevra, atto secondo

Il presidente della Confederazione ha aperto a Ginevra il secondo vertice GESDA – Un istituto di studi quantistici all’orizzonte

  • 12 ottobre 2022, 16:53
  • 24 giugno 2023, 00:23
  • INFO
473334233_highres.jpg

Un'immagine della scorsa edizione, la prima, del GESDA

  • archivio keystone
Di: ATS/dielle

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha aperto oggi (martedì) il secondo vertice della fondazione Geneva Science and Diplomacy Anticipator (GESDA) alla presenza di diverse centinaia di esponenti del mondo scientifico, diplomatico e politico.

Il vertice, che si svolge a Ginevra, durerà fino a venerdì e vi parteciperanno oltre 1’200 persone. Cassis prenderà parte all'incontro giovedì e venerdì e ha in programma vari faccia a faccia ad alto livello, in particolare con Vivian Balakrishnan, ministro degli esteri di Singapore, precisa un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

In apertura, il GESDA ha espresso la volontà di lanciare un Open Quantum Institute nei prossimi 3-5 anni. Un nuovo organo che dovrebbe mettere la tecnologia quantistica a disposizione di tutti. Si tratta di una delle otto soluzioni concrete presentate quest'anno sulla base dell'analisi 2021 del "radar" di GESDA, che cerca di anticipare i progressi scientifici nell'arco di 5, 10 e 25 anni.

RG 12.30 del 7.10.2021 - Il servizio di Lucia Mottini

RSI Svizzera 07.10.2021, 14:41

  • Keystone

Ti potrebbe interessare