Svizzera

Trasporti pubblici: incombono aumenti dei prezzi

L'incremento, il primo dal 2016, sarà mediamente del 4,3% a livello nazionale, anticipa Alliance Swiss Pass

  • 4 aprile 2023, 10:49
  • 24 giugno 2023, 06:17
Dal 10 dicembre, gli utenti dei servizi pubblici dovranno pagare di più

Dal 10 dicembre, gli utenti dei servizi pubblici dovranno pagare di più

  • tipress
Di: RSI News/ATS/ARi

I trasporti pubblici in Svizzera, per la prima volta dal 2016, applicheranno un incremento tariffario. Esso scatterà a partire dal 10 dicembre.

L'aumento dei prezzi, secondo quanto reso comunicato da Swiss Pass Alliance oggi, martedì, sarà mediamente del 4,3%. A determinare questo rincaro, si legge in una nota, è tutta una serie di fattori: l'offerta più ampia, i maggiori costi per i salari, la manutenzione o l'energia, il rincaro e al tempo medesimo il calo dei fondi per le indennità nel traffico regionale viaggiatori.

Più nel dettaglio, il prezzo dei biglietti singoli crescerà del 4,2%, così come quello delle carte giornaliere e delle carte per più corse. Per gli adulti l'abbonamento a metà prezzo costerà 5 franchi in più, mentre quello generale avrà un prezzo aumentato in media del 5,1%. I prezzi per la prima classe aumenteranno meno rispetto a quelli della seconda: +1,9% a fronte di +4,8%.

I rincari in questione non sono però ancora definitivi. Le modifiche tariffarie infatti, come si precisa nel comunicato, necessitano della conferma da parte dei membri di Alliance Swiss Pass, organizzazione che riunisce 250 imprese di trasporto e 18 comunità. Coinvolto è inoltre anche il Sorvegliante dei prezzi.

RG 12.30 del 04.04.2023 Il servizio di Aron Guidotti

RSI Svizzera 04.04.2023, 13:22

  • keystone

Ti potrebbe interessare