Svizzera

Un istituto per la "cyber-peace"

A Ginevra diverse aziende fonderanno un centro per aiutare Governi e popolazione a evitare gli effetti negativi delle nuove tecnologie

  • 26 September 2019, 22:55
  • 9 June 2023, 14:18

Fondato a Ginevra il CyberPeace Institute, contro i rischi delle nuove tecnologie

Di:ATS/Bleff

Diverse aziende del mondo digitale hanno deciso di lanciare a Ginevra il CyberPeace Institute (Istituto per la pace informatica). Lo ha annunciato giovedì il Dipartimento dello sviluppo economico del cantone, che si è anche felicitato del sostegno al progetto da parte della Confederazione.

Questo nuovo centro lavorerà per combattere la criminalità informatica e per fornire alla comunità mondiale i mezzi necessari per proteggere gli utenti di internet. La piattaforma sarà una ONG indipendente a supporto non solo dei Governi, ma anche delle popolazioni colpite aiutandole a difendersi meglio.

Tra le aziende che contribuiranno al progetto c'è Microsoft, che da diversi anni propone una "cyberconvention" a Ginevra per evitare gli effetti negativi delle nuove tecnologie.

Dopo la recente istituzione della Fondazione per la scienza e la diplomazia di Ginevra, il cantone romando rafforza così il suo ruolo internazionale nella regolamentazione del web.

Ti potrebbe interessare