Svizzera

Voto elettronico in panne al Nazionale

I deputati non hanno potuto esprimersi su tutti i punti del programma per il quadriennio di legislatura

  • 16 aprile, 17:53
  • 16 aprile, 18:08
  • INFO
608872125_highres.jpg

Non era mai capitato

  • keystone
Di: ATS/pon

A causa di un problema tecnico al sistema elettronico, i consiglieri nazionali non hanno potuto esprimere i loro voti martedì pomeriggio, nella seconda giornata della sessione straordinaria delle Camere in corso a Berna. Dopo una pausa di dieci minuti, il presidente Eric Nussbaumer (PS/BL) ha annunciato che il guasto non era stato risolto.

“Mi informano che non era mai successo prima”, ha spiegato. Il dibattito sul programma di legislatura 2023-2027 è proseguito come da programma, ma senza le votazioni, che dovranno essere recuperate. Il sì al complesso è scontato, anche se su alcuni punti il Nazionale si è già scostato dai piani governativi. La sessione straordinaria, necessaria per smaltire una parte delle trattande in sospeso, è in calendario fino a mercoledì. Il sistema di voto elettronico è in funzione alla Camera del popolo dalla primavera del 1994 e ha permesso di accelerare non poco le operazioni.

Ti potrebbe interessare