Ticino e Grigioni

Cocaina, tre arresti

Una 34enne di Como e due magrebini sono stati arrestati per possesso e spaccio di stupefacenti

  • 30 November 2014, 12:19
  • 6 June 2023, 23:49
La donna aveva nascosto la droga nel reggiseno

La donna aveva nascosto la droga nel reggiseno

  • ©TiPress

Una 34enne di Como è stata arrestata venerdì sera a ridosso della dogana di Bizzarone perché trovata in possesso di 50 grammi di cocaina pura.

La donna si stava dirigendo verso il Ticino e aveva nascosto una busta contenente la droga all’interno del reggiseno. A bordo della sua auto è anche stato trovato un bilancino di precisione. Le accuse nei suoi confronti sono quelle di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Arrestati anche due magrebini

Quasi contemporaneamente a Bulgarorosso, non lontano da Bizzarone, due giovani magrebini, inseguiti dalla polizia stradale di Como, si sono disfatti di una decina di grammi di cocaina gettandoli dal finestrino della propria auto. I due sono stati bloccati e arrestati dopo un lungo inseguimento. In loro possesso sono stati trovati 375 euro - in banconote di diverso taglio - provenienti dallo spaccio di droga.

Marco Marelli

Ti potrebbe interessare