Ticino e Grigioni

I fallimenti aumentano anche in Ticino

285 aziende hanno chiuso per insolvenza nel 2023 (+12%). In controtendenza i Grigioni con 49 casi (-2%)

  • 29 November 2023, 10:03
  • 29 November 2023, 10:06
  • INFO
Ti_Press_SA_366274.jpg

Sensibile aumento dei fallimenti in Svizzera e in Ticino

  • archivio tipress
Di:ATS/Red Info

I fallimenti aziendali in Svizzera sono in sensibile crescita. Lo indicano i dati pubblicati oggi, mercoledì, dalla società di informazioni economiche Dun & Bradstreet, che osserva una progressione particolarmente marcata anche in Ticino.

Nei primi dieci mesi dell’anno le ditte che hanno dovuto chiudere per insolvenza sono state 4’311 a livello elvetico, il 12% in più rispetto allo stesso periodo del 2022. A livello ticinese la tendenza si conferma in linea con la media nazionale (+12%) con la chiusura di 285 ditte. In controtendenza invece il dato grigionese (-2% a 49 casi).

Ai fallimenti per incapacità a far fronte ai pagamenti vanno poi aggiunti quelli per lacune nell’organizzazione: il numero complessivo a livello svizzero è di 6’414 casi, un aumento del 3% rispetto all’anno precedente. In Ticino i casi sono stati 461 (-7%) e 81 nei Grigioni (-31%).

SEIDISERA DEL 12.04.2023: Fallimenti aziendali in crescita

  • 12.04.2023
  • 16:28

Correlati

Ti potrebbe interessare