Ticino e Grigioni

Scialpinista muore sul Piz Palü per una valanga

La tragedia è avvenuta domenica verso le 12:00 sul versante nord della montagna - La vittima, che faceva parte di un gruppo proveniente dall’Italia, è stata trascinata a valle dalla slavina

  • 20 maggio, 10:48
  • 20 maggio, 11:26
  • INFO
Il versante nord del Piz Palü.jpg

Il versante nord del Piz Palü

  • Polizia GR
Di: Spi

Uno sci escursionista ha perso la vita domenica, dopo essere stato travolto da una valanga sul Piz Palü. La vittima faceva parte di un gruppo di quattro appassionati provenienti dall’Italia. Partiti dalla Diavolezza, erano saliti sulla montagna dove è avvenuta la tragedia.

Una volta in vetta, i quattro si sono separati. Due sono scesi percorrendo la via affrontata in salita, mentre l’altra coppia ha optato per il versante nord. Verso le 12:00 proprio dal pendio settentrionale si è staccata una valanga che ha travolto l’alpinista. La massa di neve lo ha trascinato a valle per diverse centinaia di metri, mentre il suo compagno è rimasto illeso.

I soccorritori hanno recuperato il 38enne privo di vita. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino Svizzero, la REGA, l’elicottero della Heli-Bernina AG e la polizia cantonale dei Grigioni. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando la Procura pubblica e la polizia alpina grigionese.

Notiziario

Notiziario 20.05.2024, 11:00

Valanga, due morti in Vallese

Telegiornale 19.05.2024, 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare