Ticino e Grigioni

Un chilo di cocaina nell’auto, due arresti nel Mendrisiotto

Fermati al valico austradale di Chiasso Brogeda - Nella vettura sono state trovate anche alcune migliaia di franchi

  • 24 maggio, 13:56
  • 25 maggio, 09:57
  • INFO
La sostanza e i soldi rinvenuti nell'automobile

La sostanza e i soldi rinvenuti nell'automobile

  • Polizia cantonale
Di: RSI Info

Mercoledì due cittadini rumeni sono stati arrestati al valico autostradale di Chiasso Brogeda mentre procedevano per l’Italia: all’interno della loro vettura sono stati trovati circa un chilo di cocaina e un alcune migliaia di franchi. Lo comunicano il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e l’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC).

Le ipotesi di reato nei confronti dei due uomini, 34 anni e 22, sono di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti e di riciclaggio di denaro. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Chiara Buzzi. 

La droga era stata nascosta all’interno del veicolo ma è stata scoperta grazie alla perquisizione effettuata dal Gruppo Specialisti Visite dell’UDSC.

Le nuove rotte della cocaina da Gioia Tauro al resto d'Europa

Telegiornale 11.07.2022, 20:00

Cani antidroga

Il Quotidiano 21.04.2021, 21:00

  • Procuratrice pubblica
  • Chiara Buzzi
  • Mendrisiotto
  • Chiasso Brogeda
  • Italia
  • Ministero pubblico
  • Polizia cantonale
  • Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini
  • rumeni

Correlati

Ti potrebbe interessare