(KEYSTONE)

Air Berlin taglia 900 impieghi

Per contenere le perdite tagliate anche le rotte

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Air Berlin ha annunciato di voler tagliare 900 posti di lavoro (10% del totale). Quest’anno ridurrà inoltre gli aeromobili da 170 a 142 unità. L’obiettivo è risparmiare 400 milioni di euro entro la fine del 2014.

Secondo aviatore tedesco, nonché terza compagnia che propone voli economici in Europa (dopo Ryanair e EasyJet), Air Berlin è in perdita dal 2008.

A una settimana dal cambio ai vertici dell'azienda, dove Wolfgang Prock-Schauer ha preso il posto dell'ad Hartmut Mehdorn, inizia dunque a concretizzarsi il piano di risanamento denominato “Turbine”.


Condividi