Lo sviluppo del 5G consentirà alcune innovazioni nel campo dell'Internet delle cose (keystone)

Attribuite le frequenze 5G

Gli operatori Swisscom, Salt e Sunrise si sono aggiudicati l'asta per la rete del futuro

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha assegnato le frequenze 5G ai tre operatori Swisscom, Salt e Sunrise. Da questa operazione, la Confederazione ricaverà 380 milioni di franchi, indica la ComCom in una nota diffusa venerdì.

Uno degli obiettivi dell'offerta era assicurare che tutti e tre gli operatori potessero acquisire frequenze 5G nelle bande dei 700 MHz e dei 3,5 GHz. In funzione del risultato dell'asta, Swisscom dovrà farsi carico dei costi maggiori (195'554’002 franchi), seguita da Salt (94'500’625) e Sunrise (89'238’101). Le frequenze saranno attribuite per un periodo di 15 anni.

Lo sviluppo del 5G è "di cruciale importanza per la digitalizzazione della Svizzera e aprirà la strada a molte nuove applicazioni", ad esempio nel cosiddetto "Internet delle cose", nel settore medico, nei veicoli a guida autonoma, si legge nel comunicato. La Svizzera è fra i primi paesi europei a proporre le frequenze per il 5G agli operatori.

Assegnata la rete del futuro

Assegnata la rete del futuro

TG 12:30 di venerdì 08.02.2019

Attribuite le frequenze per il 5G

Attribuite le frequenze per il 5G

TG 20 di venerdì 08.02.2019

5G e rischiper la sicurezza

5G e rischiper la sicurezza

TG 20 di venerdì 08.02.2019

 
eb/ATS
Condividi