Brembo mostra risultati economici ottimi ed è già pronta per un futuro elettrico
Brembo mostra risultati economici ottimi ed è già pronta per un futuro elettrico (Reuters)

Brembo non frena sul futuro

Il colosso del settore viaggia a gonfie vele, aprendo nuove fabbriche e rafforzandosi a tutti i livelli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Stiamo facendo investimenti su nuovi stabilimenti e nell'intero 2017 saranno nell'ordine dei 300 milioni di euro e oltre. Di questi, circa 45 milioni riguardano l'Italia". Lo ha affermato nei giorni scorsi il vicepresidente esecutivo di Brembo Matteo Tiraboschi commentando i conti dei nove mesi.

"Stiamo ultimando uno stabilimento nuovo in Messico che pensiamo di concludere nel secondo trimestre del 2018, a metà dell’anno prossimo sarà pronto anche quello in Cina e nella seconda metà dell'anno raddoppierà quello attivo in Polonia", rileva Tiraboschi, che a proposito delle prospettive del gruppo osserva che "'la prudenza è sempre d'obbligo nel settore automotive".

E, interpellato sull'impatto dell’auto elettrica nel caso di un fornitore come Brembo, segnala che le "auto elettriche, più pesanti, richiederanno sistemi frenanti più leggeri” in cui Brembo è all'avanguardia.

ATS/ANSA/EnCa

Condividi