Foto d'archivio
Foto d'archivio (Ti Press)

Case sempre più care, +7%

L'Ufficio federale di statistica: il costo degli immobili è aumentato in tutti i tipi di comuni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Comprare casa è sempre più caro in Svizzera: nello spazio di un anno il costo di un alloggio in proprietà è salito di quasi il 7%. Lo attesta l'Ufficio federale di statistica (UST).

Verso una bolla immobiliare?

Verso una bolla immobiliare?

TG 20 di venerdì 07.05.2021

 

Nel terzo trimestre del 2021 l'indice dei prezzi degli immobili residenziali (IMPI) si è attestato a 107,8 punti, in progressione del 2,4% in confronto al periodo aprile-giugno e in crescita del 6,9% su base annua. Le case unifamiliari hanno segnato rispettivamente +2,4% e +6,7% (relativo indice a 108,5), mentre gli appartamenti in proprietà mostrano variazioni di +2,3% e +7,2% (indice a 107,2). Gli aumenti di prezzo sono rilevabili in tutti i tipi di comuni: i più marcati - rispetto a tre mesi prima - vengono segnalati nelle località urbane di grandi agglomerati.

L'UST fa riferimento a informazioni dei 26 principali istituti ipotecari del Paese che coprono un'ampia quota di mercato, in quanto la stragrande maggioranza delle vendite immobiliari è finanziata con un mutuo.

ATS/M. Ang.
Condividi