Luci per l'economia svizzera
Luci per l'economia svizzera (keystone)

Confermati i tassi negativi

La BNS rivede al rialzo le previsioni per crescita e inflazione, ma mantiene invariata la sua politica monetaria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo la SECO, anche la Banca nazionale svizzera ritocca al rialzo le sue previsioni di crescita per il 2021: il prodotto interno lordo dovrebbe salire di circa il 3,5%, a fronte di un valore compreso fra il 2,5% e il 3,0% stimato tre mesi or sono, ha reso noto oggi (giovedì) l'istituto, nell'ambito dell'analisi trimestrale della situazione economica e monetaria.

Viene vista leggermente in rialzo anche l'inflazione, che dovrebbe attestarsi allo 0,4% quest'anno, per poi passare allo 0,6% nel 2022 e confermarsi allo stesso livello nel 2023. Le previsioni di marzo erano rispettivamente del +0,2%, +0,4% e +0,5%.

La correzione verso l'alto del rincaro è riconducibile principalmente all'aumento dei prezzi dei prodotti petroliferi, dei servizi connessi con il turismo e dei beni interessati da carenze nelle forniture. Il pronostico indicato è condizionato peraltro all'assunto che il tasso guida della BNS rimanga invariato al -0,75% per l'intero orizzonte previsto. Per il momento l'istituto ha deciso di non correggerlo, anche in considerazione della forza del franco, che si mantiene "a un livello elevato".

In un'ottica più generale, l'organismo guidato dal 2012 da Thomas Jordan sottolinea come il coronavirus e le misure per contenerlo continuino a condizionare la situazione economica internazionale, anche a distanza di oltre un anno dall'insorgenza della pandemia. Per quanto permangano delle incertezze, la situazione è però in via di miglioramento e lo scenario di base ipotizza che nei grandi paesi industrializzati le restrizioni saranno ulteriormente allentate entro l'estate. Fra i rischi emersi nell'analisi, spicca l'accresciuta vulnerabilità del mercato immobiliare, visto che prestiti ipotecari e prezzi sono ulteriormente cresciuti durante la fase pandemica.

 
 
ATS/pon
Condividi