Thomas Gottstein, in carica dal febbraio 2020
Thomas Gottstein, in carica dal febbraio 2020 (keystone)

Credit Suisse, Gottstein in partenza?

Lo sostiene il Wall Street Journal, la banca non commenta - Le dimissioni potrebbero arrivare già mercoledì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Secondo il Wall Street Journal, Credit Suisse starebbe per annunciare le dimissioni del suo CEO, Thomas Gottstein. La banca, che pubblicherà i dati semestrali mercoledì, non ha voluto commentare l'anticipazione del quotidiano, definita una "speculazione".

RG 7.00 del 27.04.22 Credit Suisse in rosso
RG 7.00 del 27.04.22 Credit Suisse in rosso
 

Secondo la testata statunitense, la partenza di Gottstein farebbe parte degli sforzi per risollevare le sorti dell'istituto finanziario in difficoltà, in particolare per le costose disavventure Archegos e Greensill, e che a giugno ha annunciato la terza perdita trimestrale di fila. La Reuters avanza il nome di Ulrich Koerner, ora a capo dell'Asset management dell'istituto, quale possibile successore del manager, in carica dall'inizio della pandemia (sostituì Tidjane Thiam nel febbraio del 2020, dopo lo scandalo dei pedinamenti).

 

La tempistica delle presunte dimissioni di Gottstein non è nota, ma potrebbero giungere già mercoledì.

ATS/pon
Condividi