Il
Il "van" Mercedes-Benz Vito a gasolio è finito sotto accusa in Germania (Daimler Media)

Guaio diesel, Mercedes richiama

La marca tedesca ancora vittima del Dieselgate: è sotto accusa per manipolazione dei gas di scarico su Classe C e G

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo scandalo diesel in Daimler rischia di estendersi ancora e incombe la minaccia di un mega-richiamo per circa 600'000 autoveicoli con motore a gasolio nelle classi C e G, secondo quanto ha evidenziato nei giorni scorsi Der Spiegel.

La motorizzazione federale tedesca (KBA) starebbe verificando l'ipotesi concreta che i modelli delle gamme C e G possano esser stati manipolati nei sistemi d’emissione dei gas di scarico. Questi veicoli, infatti, hanno motori simili a quelli del furgone Mercedes-Benz Vito (Euro 6), interessati da un richiamo massiccio della motorizzazione.

Il ministro tedesco dei trasporti, Andreas Scheuer, ha convocato il CEO di Daimler, Dieter Zetsche. Nel caso del furgone Mercedes-Benz Vito sono coinvolti oltre 6'000 veicoli, di cui 4'900 nel mondo e circa 1'300 in Germania.

ATS/Reuters/EnCa

Condividi