Venduti 153 milioni di cellulari nel 2017
Venduti 153 milioni di cellulari nel 2017 (keystone)

Huawei risparmia e guadagna

Utile netto in rialzo del 28%, a 7,3 miliardi di franchi, nel 2017 per il terzo produttore mondiale di smartphone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Huawei Technologies ha annunciato venerdì un utile netto in rialzo del 28% nel 2017, grazie al controllo dei costi e alle prestazioni raggiunte sul mercato locale. La cifra - rende noto il terzo produttore mondiale di smartphone - è di 47,5 miliardi di yuan (7,3 miliardi di franchi). Nel 2016 aveva registrato un aumento dell'utile netto dello 0,4%; il più basso da cinque anni.

Il gruppo di Shenzhen deve anche questo risultato a un calo dell'85% delle spese finanziarie, con perdite di cambio notevolmente minori. Il fatturato è aumentato del 15,7% a 603,6 miliardi di yuan; la crescita più debole in quattro anni, ma ancora in linea con quanto annunciato da Huawei.

La divisione consumer, che comprende gli smartphone, ha visto il suo fatturato aumentare del 31,9% a 237,2 miliardi di yuan, con 153 milioni di cellulari venduti nel 2017. L'aumento della quota di mercato di Huawei in Europa gli ha permesso di compensare parzialmente la sua esclusione dagli Stati Uniti, il mercato degli smartphone più redditizio.

ATS/BRav

Condividi