All'inaugurazione erano presenti anche il consigliere federale Maurer e il direttore della BNS Jordan (Keystone)

La ICBC sbarca in Svizzera

La banca cinese, la più grande al mondo, ha aperto una succursale a Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Industrial and Commercial Bank of China (ICBC), il maggior istituto finanziario al mondo in termini di bilancio con oltre 450'000 collaboratori, ha inaugurato la sua succursale zurighese all'angolo tra la Nueschelerstrasse e St. Peterstrasse, a due passi dalla Paradeplatz. Alla cerimonia ufficiale svoltasi giovedì sera hanno partecipato tra gli altri il capo del Dipartimento federale delle finanze Ueli Maurer, il presidente della direzione della Banca nazionale svizzera Thomas Jordan e rappresentanti dell'ambasciata di Cina nella Confederazione.

ICBC è il secondo istituto di credito cinese ad aprire una sua rappresentanza nella città sulla Limmat, dopo quella della China Construction Bank (CCB) inaugurata nel 2016, rileva una nota del Dipartimento cantonale dell'economia pubblica di Zurigo.

L'Autorità di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) aveva concesso la licenza all'istituto, anch'esso controllato dallo Stato cinese, lo scorso anno.

ATS/diem

Diem/ATS
Condividi