La Suzuki registra un ottimo risultato a marzo, rafforzato dalla nuova Swace
La Suzuki registra un ottimo risultato a marzo, rafforzato dalla nuova Swace (Suzuki Media)

Marzo rincuora il mercato auto

Prima progressione sostanziale delle vendite di vetture nuove dall'inizio della pandemia, che "parifica il cratere" in parte registrato un anno fa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la prima volta dall'inizio della crisi legata al Covid-19, il mercato automobilistico in Svizzera ha registrato un aumento. Con 25’236 vetture nuove immatricolate, marzo registra un incremento del 43,7% rispetto allo stesso mese dell'anno prima. Si tratta del primo aumento da dicembre 2019. E grazie a questo incremento, con cui in parte sta recuperando l'enorme calo di marzo 2020 quando furono messe in circolazione solo 17’556 auto, il primo trimestre 2021 mostra addirittura una sensibile crescita del mercato dell'1,9% a 56’497 nuove immatricolazioni.

La quota di mercato dei modelli che non funzionano solo a benzina o gasolio ha continuato a crescere, salendo al 36,7% nel primo trimestre. Un anno fa questa cifra era ancora del 21,2%. Nel complesso 20’756 auto “targate nuove” nei primi tre mesi 2021 sono state dotate di un sistema di propulsione ibrido, elettrico, a gas o a idrogeno. L’arrivo di sistemi che consentono di riciclare a fondo le batterie (come se n'è parlato a Filo Diretto su LA1 martedì 30 marzo) sembra aver motivato ancor di più la clientela elvetica.

Tra le vetture più “verdi”, 11’624 hanno propulsione ibrida non ricaricabile sulla rete elettrica, il che è pari a un incremento del 92,1%. Anche il numero di auto elettriche (4'736) e ibride plug-in (4'315) messe in circolazione in Svizzera dall'inizio dell'anno è aumentato notevolmente (+ 51,7% e +89,0%). Invece, a livello di marchi va rilevato che a marzo sono quasi tutti in attivo ma c’è pure chi come Honda in questo mese rispetto a quello 2020 segna un +527,5%, come pure brillano Suzuki (+129,4%) e Opel (+107,8%). Su un anno spicca sempre Honda (+228,4%), ma brillano pure SsangYong (+66,7%) e Peugeot (+45,8%). VW è leader del mercato a marzo.

 
ATS/EnCa
Condividi