Volkswagen domina la scena in Svizzera pure grazie al successo delle elettriche come l'e-up! (VW Newsroom)

Record di elettriche da gennaio

Per la prima volta sono state vendute oltre 10'000 vetture "a corrente" in Svizzera in meno di un anno. La Volkswagen sempre leader del mercato

Per la prima volta oltre 10'000 (10'329) auto elettriche sono state immatricolate in meno di un anno in Svizzera: il numero è stato raggiunto a novembre. Stando ai dati dell'associazione degli importatori Auto-Suisse, le elettriche sono il 3,7% del totale dei 276'641 mezzi acquistati: è sì di una quota ancora esigua, ma è più che raddoppiata dall'1,6% dell'anno scorso.

E mentre l'Europa si organizza per avere proprie batterie, il volume di veicoli "a corrente" tocca il 12% se si sommano le ibride a benzina (6,7%) e diesel (1,2%). Continua la crisi del gasolio, sceso dal 29,9% al 25,9% (71'524, in calo del 12%), e l'avanzata dei 4x4: 133'033 auto hanno lasciato i concessionari, pari al 50,6% del totale (48,9% in precedenza).

Per quanto riguarda le varie marche Volkswagen resta la preferita nella Confederazione con 30'557 unità, in crescita del 2,6%, davanti a Mercedes-Benz (23'850) che si difende bene dopo le notizie di licenziamenti in massa, BMW (21'916), Skoda (21'425), Audi (16'279) e Seat (12'878).

ATS/EnCa
Condividi