Volkswagen domina la scena in Svizzera pure grazie al successo delle elettriche come l'e-up! (VW Newsroom)

Record di elettriche da gennaio

Per la prima volta sono state vendute oltre 10'000 vetture "a corrente" in Svizzera in meno di un anno. La Volkswagen sempre leader del mercato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la prima volta oltre 10'000 (10'329) auto elettriche sono state immatricolate in meno di un anno in Svizzera: il numero è stato raggiunto a novembre. Stando ai dati dell'associazione degli importatori Auto-Suisse, le elettriche sono il 3,7% del totale dei 276'641 mezzi acquistati: è sì di una quota ancora esigua, ma è più che raddoppiata dall'1,6% dell'anno scorso.

E mentre l'Europa si organizza per avere proprie batterie, il volume di veicoli "a corrente" tocca il 12% se si sommano le ibride a benzina (6,7%) e diesel (1,2%). Continua la crisi del gasolio, sceso dal 29,9% al 25,9% (71'524, in calo del 12%), e l'avanzata dei 4x4: 133'033 auto hanno lasciato i concessionari, pari al 50,6% del totale (48,9% in precedenza).

Per quanto riguarda le varie marche Volkswagen resta la preferita nella Confederazione con 30'557 unità, in crescita del 2,6%, davanti a Mercedes-Benz (23'850) che si difende bene dopo le notizie di licenziamenti in massa, BMW (21'916), Skoda (21'425), Audi (16'279) e Seat (12'878).

ATS/EnCa
Condividi