La concorrenza si fa sentire...
La concorrenza si fa sentire... (keystone)

Trimestre non facile per UPC

L'azienda ha registrato una flessione del giro d'affari dell'1,3% nei primi tre mesi dell'anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

UPC ha registrato in Svizzera un calo del giro d'affari dell'1,3% nel primo trimestre del 2017, a  333 milioni di franchi, rispetto alo stesso periodo di un anno prima.

L'operatore, viene reso noto in un comunicato diramato lunedì, è stato confrontato con una “forte concorrenza”, ma nei prossimi mesi dovrebbero “farsi sentire positivamente” i recenti investimenti.

Analizzando le cifre nel dettaglio emerge un calo degli abbonamenti a internet e alla televisione, mentre figura crescita dei contratti legati alla telefonia fissa e quella mobile, grazie in particolare a nuove offerte pensate per i clienti privati e commerciali.

ATS/bin

Condividi