Sergio Ermotti, numero uno di UBS (keystone)

UBS saluta Londra

La banca sposta la sua base europea a Francoforte per la Brexit. Sergio Ermotti: "Mettiamo in conto lo scenario peggiore"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La base europea di UBS si sposterà da Londra a Francoforte. Lo ha ufficializzato lunedì Sergio Ermotti in un'intervista a Bloomberg TV, sottolineando che la decisione risale a qualche settimana fa. La volontà dell'istituto di rafforzare la propria presenza sulla piazza finanziaria tedesca era nota da tempo. Il ticinese ha precisato che altri uffici sono previsti a Milano, Madrid e Parigi.

 

Stando a quanto scritto a agosto dal Financial Times, anche Credit Suisse ha scelto Francoforte quale sede centrale per l'investment banking e gli affari sui mercati dei capitali in Europa.

Ermotti e le sfide di UBS

Ermotti e le sfide di UBS

TG 20 di venerdì 27.01.2017

 

In merito all'abbandono dell'UE da parte del Regno Unito, l’amministratore delegato ha detto di mettere in conto lo scenario peggiore: il divorzio da Bruxelles senza accordo. "Il sistema finanziario sta già operando basandosi sul presupposto che non vi sia alcuna intesa", ha spiegato, aggiungendo che "qualunque cosa accadrà da ora in poi, non renderà l'operazione meno onerosa". A suo tempo, la banca aveva calcolato che la Brexit sarebbe costata oltre 100 milioni di franchi.

 
Diem/ATS
Condividi