Calate del 19% le immatricolazioni di veicoli a motori a luglio 2022 in Svizzera
Calate del 19% le immatricolazioni di veicoli a motori a luglio 2022 in Svizzera (Keystone)

Veicoli a motore in calo del 19%

Solamente i veicoli a trazione elettrica risultano in crescita e dell'8%, mentre calano le moto (-15%) e le automobili (-19%)

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In luglio 23'434 nuovi veicoli sono stati messi in circolazione in Svizzera. Secondo quanto evidenzia lunedì l'Ufficio federale di statistica (UST), il numero di nuove immatricolazioni nel Paese è calato del 19% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

Per quel che riguarda le sole automobili, la contrazione risulta sempre del 19% a 15'414, si legge in un comunicato. Dai dati emerge una leggera disparità in base ai tipi di motore: i propulsori a benzina calano del 24%, quelli diesel del 25%, gli ibridi del 13% e gli ibridi plug-in del 33%. Solamente i veicoli a trazione elettrica risultano in crescita e dell'8%.

I motoveicoli sono dal canto loro risultati in calo di quasi il 15%, arrivando a segnare 4'901 immatricolazioni. C'è una netta contrazione (26,6%) anche per i veicoli commerciali, che si fermano a 1'881 unità.

 

ATS/EnCa
Condividi