Le isole di Grande Abaco sono state le più colpite
Le isole di Grande Abaco sono state le più colpite (keystone)

Aumentano i morti alle Bahamas

Il numero di persone che hanno perso la vita è salito a 50, ma il bilancio è destinato ad aggravarsi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 50 i morti accertati alla Bahamas dopo il passaggio dell’uragano Dorian che ha spazzato l’arcipelago negli scorsi giorni. La maggior parte delle vittime, secondo il nuovo bilancio ufficiale, si trovavano sulle isole di Grande Abaco, la più colpita dall’uragano, che con i suoi 300 chilometri orari è stato il più potente della storia dei Caraibi. Il numero di persone che hanno perso la vita, comunicano le autorità, è tuttavia destinato ad aggravarsi.

Sono 70'000 gli abitanti delle Bahamas, secondo il Programma alimentare mondiale, che necessitano di un aiuto immediato.

 
Reportage dalle Bahamas

Reportage dalle Bahamas

TG 20 di sabato 07.09.2019

 
Reuters/ludoC
Condividi