Australia, la pioggia spegne gli incendi

TG 12:30 di martedì 11.02.2020

Australia, da una crisi all'altra

Le forti precipitazioni spengono gli incendi ma causano anche diverse inondazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le piogge torrenziali che si sono abbattute sull'Australia negli scorsi giorni potrebbero estinguere gli ultimi incendi entro la fine della settimana. Lo hanno riferito le autorità locali, mettendo però in allerta la popolazione dal pericolo dovuto alle inondazioni. A Sydney si è registrato dopo 30 anni un nuovo record di precipitazioni.

Australia, gli incendi dal 1. novembre a oggi

(mappa realizzata da BBC con Carto basata sui dati NASA Firm)

 

Il paese è stato flagellato dai roghi per oltre quattro mesi, dopo tre anni di siccità, che hanno incenerito quasi 12 milioni di ettari di boscaglia, ucciso 33 persone e circa un miliardo di animali e distrutto interi villaggi. Attualmente rimangono ancora attivi 24 fuochi, di cui quattro ancora fuori controllo. 

Condividi