Auto sempre più green

Anche le marche più lussuose puntano su modelli ibridi o elettrici: un mercato fiorente che riflette un aumento sensibile dello spirito ambientalista

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non potremo mai dimenticare l’odore di benzina, le auto sportive che con il loro rombo attirano l’attenzione su di se, ma sta di fatto che anche i bolidi più invidiati per la loro eleganza e potenza verranno prodotti in versione ibrida o elettrica. Entro il 2035 infatti tutte le auto, stando alle direttive della Commissione europea, dovranno essere a emissione 0, un passo importante ma soprattutto basilare per la sopravvivenza del pianeta. Per questa ragione le case automobilistiche stanno investendo miliardi sulla auto elettriche, nei prossimi anni vedremo automobili che potranno percorrere almeno mille chilometri senza necessità di rifornimento. Un traguardo importante anche perché si prevede che nel 2040 il mercato delle auto sarà unicamente elettrico. Parallelamente bisognerà poter garantire una rete di approvvigionamento su tutto il territorio europeo, esattamente come lo è oggi quello del rifornimento classico (benzina o diesel), anche perché si prevede una crescita esponenziale delle vendite di auto elettriche che dai due milioni attuali passerà ai 26 milioni del 2030. 

Patrizia Peter

Condividi