Agenti turchi vicino al commissariato distrutto
Agenti turchi vicino al commissariato distrutto (keystone)

Autobomba contro polizia

Attaccato un commissariato a Cinar, provincia turca a maggioranza curda: 6 morti e 26 feriti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una stazione della polizia  turca di Cinar, nella provincia sudorientale a maggioranza curda di Diyarbakir, è stata attaccata con un'autobomba, lanciarazzi e fucili. La deflagrazione provocata dall'esplosivo ha causato prima la morte di tre persone e poi quella di altre tre, decedute in seguito, quando la forza d'urto ha fatto crollare un edificio vicino, ha spiegato l'ufficio del governatore della provincia. Almeno 26 persone, tra le quali alcuni poliziotti, sono rimaste ferite. Le forze di sicurezza, in seguito all'attentato attribuito al PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan), hanno lanciato una caccia all'uomo nella zona.

ATS/M.Ang.

Dal TG12.30:

Attaccato anche il sud-est turco

Attaccato anche il sud-est turco

TG 12:30 di giovedì 14.01.2016

 

Condividi