Un muro che lascerà passare 62'500 migranti (keystone)

Biden, via libera a 62'500 migranti

Il presidente USA ha alzato il numero massimo di rifugiati che possono entrare nel Paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente statunitense Joe Biden ha fatto sapere che gli USA aumenteranno il numero massimo di rifugiati cui sarà permesso entrare nel Paese a 62’500. Lo ha dichiarato rispondendo ai cronisti in merito alle polemiche – anche in casa democratica – sulla conferma del tetto di 15'000 (già fissato da Donald Trump) per quest’anno fiscale.

Biden ha inoltre ammesso che la situazione al confine con il Messico rappresenta attualmente una crisi. “Il problema è che la parte dei rifugiati pesava sulla crisi manifestatasi al confine con i minori non accompagnati. Non potevamo gestire due cose allo stesso tempo”, ha dichiarato l’inquilino della Casa Bianca, prima di aggiungere che “il programma di ammissioni dei rifugiati incarna l’impegno americano a proteggere i più vulnerabili e a restare un rifugio e un faro di libertà per il mondo”.

ats/mrj

USA, più rifugiati ammessi

USA, più rifugiati ammessi

TG di martedì 04.05.2021

Condividi