Antony Blinken avrà l'incarico di gestire la diplomazia degli Stati Uniti (Keystone)

Blinken sarà segretario di Stato

Joe Biden continua a definire la sua squadra di Governo, nominando un suo fedelissimo ai vertici della diplomazia americana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha scelto: Antony Blinken sarà il suo segretario di Stato, ossia colui che avrà la responsabilità di rilanciare l'America sul palcoscenico della democrazia internazionale. Lo riportano i media statunitensi lunedì.

L'annuncio ufficiale è atteso nelle prossime ore, quando Biden nominerà anche il consigliere alla sicurezza nazionale e l'ambasciatore americano all'ONU. Jake Sullivan sarebbe stato scelto per il ruolo di consigliere, mentre Linda Thomas-Greenfield è in corsa come ambasciatrice alle Nazioni Unite.

Blinken ha iniziato la sua carriera al Dipartimento di Stato dell'amministrazione di Bill Clinton. Durante la campagna elettorale di Biden ha avuto un ruolo di primo piano, restando sempre accanto al candidato democratico in tutte le decisioni più importanti. Blinken nel suo nuovo ruolo dovrà portare avanti la politica estera, che l'ex vicepresidente ritiene uno dei pilastri della sua amministrazione.

Laureato ad Harvard, Antony Blinken è entrato in politica alla fine degli anni Ottanta aiutando Michael Dukakis a raccogliere fondi per la sua campagna elettorale. Inoltre, è stato consigliere alla Sicurezza nazionale di Joe Biden quando era vicepresidente, prima di essere nominato vicesegretario di Stato da Barack Obama.

 
ATS/Reuters/EnCa
Condividi