Ingenti danni alla rete elettrica nell'est del Canada (keystone)

Canada, otto morti per il maltempo

Si aggrava il bilancio del passaggio di una tempesta sull'est del Paese: in 300'000 ancora senza corrente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si aggrava in Canada il bilancio delle vittime dei forti temporali che hanno colpito le province dell'Ontario e la regione di Ottawa (la capitale federale), con venti fino a 140 chilometri orari. Salgono infatti a otto le persone rimaste uccise, mentre ci sono ancora 300'000 abitazioni senza corrente.

"Le ultime 24 ore sono state molto, molto difficili", ha detto il sindaco di Ottawa, Jim Watson, in una conferenza stampa chiedendo ai suoi concittadini "di rimanere ottimisti nonostante le sfide" poste da questa ondata di maltempo e dalle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla regione.

Le autorità locali hanno affermato che ci vorranno diversi giorni per sgomberare tutte le strade ostruite da alberi e rami e tornare alla normalità. Secondo i fornitori di energia locali Hydro One e Hydro-Quebec, circa 300'000 abitazioni, principalmente nelle regioni di Ottawa e Laurentians, a nord di Montreal, sono ancora senza elettricità.

ATS/AFP/Swing
Condividi