C'è chi ha attraversato il fiume (keystone)

Carovana dimezzata

Una parte dei migranti ha passato il confine con il Messico, altri tornano a casa o restano in attesa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le autorità messicane, che hanno ricevuto 640 domande di asilo, hanno aperto sabato la loro frontiera con il Guatemala permettendo il passaggio di circa 150 donne e un centinaio di bambini facenti parte della carovana di circa 4'000 persone in marcia dall'America centrale (principalmente dall'Honduras) con l'obiettivo di raggiungere gli Stati Uniti.

Il gruppo sarà registrato e poi ospitato in un alloggio vicino a Ciudad Hidalgo. Una parte dei migranti rimane bloccata sul ponte al confine, dove venerdì era stato fermato da circa 200 agenti messicani.

La comitiva, però, si è notevolmente assottigliata: alcune centinaia di persone -900 per le autorità- sono riuscite ad attraversare il fiume Suchiate in un altro punto e si sono ritrovate per festeggiare nel parco cittadino di Ciudad Hidalgo. Più di 2'000, secondo quanto detto invece in conferenza stampa dai presidenti honduregno, Juan Orlando Hernandez, e guatemalteco, Jimmy Morales, hanno invece accettato di essere rimpatriate.

 
pon/AFP
Condividi