Sanchez al teatro Liceu di Barcellona
Sanchez al teatro Liceu di Barcellona (keystone)

Catalogna, indipendentisti verso la grazia

L’indulto, ha annunciato il premier Sanchez, con ogni probabilità verrà approvato martedì dal Governo centrale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il premier spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato a Barcellona che domani, martedì, il suo Governo discuterà la proposta di concedere la grazia ai nove leader indipendentisti catalani condannati per il tentativo di secessione nel 2017.

 

La decisione, ha spiegato il primo ministro socialista, è stata presa per aprire la via alla riconciliazione. Fuori dal teatro Liceu, dove Sanchez ha tenuto un discorso, alcune centinaia di persone hanno tuttavia protestato contro il provvedimento, ritenendolo insufficiente e chiedendo l’indipendenza della Catalogna e l’amnistia per politici e attivisti condannati attraverso una legge.

Lo scorso 12 giugno, circa 25'000 persone erano invece scese in piazza a Madrid per manifestare contro la possibile concessione della grazia. Alla protesta, indetta da una piattaforma civica, avevano partecipato i leader delle formazioni di destra ed estrema destra.

AFP/ludoC
Condividi