Soccorritori al lavoro (keystone)

Cechia, esplosione in miniera

Almeno 13 morti nell'incidente avvenuto a 880 metri di profondità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un'esplosione nella miniera di carbone di Karvina, nel nord della Cechia, ha fatto almeno 13 morti e almeno dieci feriti, di cui tre gravi. Lo ha riferito l'agenzia di stampa CTK, citando un portavoce della compagnia mineraria OKD.

L'incidente è avvenuto giovedì pomeriggio a una profondità di 800 metri, in una zona dell'impianto in cui erano impiegati soprattutto minatori provenienti dalla Polonia. A provocare l'esplosione è stata una fuga di metano.

La miniera, circa 300 chilometri a est di Praga, opera dal 1968 ed era stata privatizzata prima di essere recentemente rinazionalizzata. Il complesso minerario fornisce lavoro a circa 9'500 persone della zona.

ATS/ANSA/eb
Condividi