Centinaia di dispersi in India

Il cedimento della massa di ghiaccio ha causato una piena nella regione dell'Himalaya che ha travolto due centrali elettriche

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Almeno sette persone sono morte e duecento sono date per disperse nel nord dell’India dopo la piena provocata dal crollo di un ghiacciaio nella regione dell’Himalaya.

Il crollo del ghiaccio ha provocato il rilascio di un’importante massa d’acqua che scendendo verso valle ha raccolto detriti, prima di travolgere due centrali elettriche dove erano al lavoro 150 persone.

Le autorità hanno immediatamente ordinato l’evacuazione dei villaggi lungo la valle interessata e avviato le operazioni per cercare di individuare e salvare le persone intrappolate sotto fango e rocce.

India, cede un ghiacciaio

India, cede un ghiacciaio

TG 12:30 di domenica 07.02.2021

 
AFP/Reuters/sf
Condividi