Per Xi Jinping ed Emmanuel Macron l'intesa sul clima di Parigi è "irreversibile" (Reuters)

Clima, accordo Cina-Francia

Macron e Xi Jinping siglano un documento sull'assoluta "irreversibilità". Intanto Trump inizia il ritiro formale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I presidenti francese Emmanuel Macron e cinese Xi Jinping firmeranno mercoledì a Pechino un documento congiunto sulla espressa “irreversibilità” del patto sul clima di Parigi del 2015, dal quale gli Stati Uniti si avviano a uscire entro un anno, secondo l'iter sul ritiro avviato il 4 novembre con la notifica alle Nazioni Unite.

Parlando ai giornalisti al seguito di Macron in visita di Stato in Cina, un funzionario dell'Eliseo ha espresso il "rammarico" della Presidenza francese per la mossa americana. "Questo non fa che rendere la partnership tra Parigi e Pechino sul clima e la biodiversità ancor più necessaria", ha sottolineato il funzionario.

Il ritiro statunitense dall'accordo di Parigi sarà effettivo il 4 novembre del 2020, un giorno dopo le elezioni presidenziali americane in cui Donald Trump cercherà di conquistare un secondo mandato. Annunciando la mossa, il segretario Mike Pompeo ha ripreso i commenti del tycoon del 2017, secondo cui l'accordo sul clima ha imposto "ingiusti oneri economici" agli Stati Uniti.

Accordo di Parigi bye bye

Accordo di Parigi bye bye

TG di martedì 05.11.2019

 
ATS/Reuters/AFP/EnCa
Condividi