"Clima, umanità a rischio"

Cambiamenti climatici e "sesta estinzione di massa" - Congresso IUCN in corso a Marsiglia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La biodiversità sta crollando, con fino a un milione di specie animali e vegetali minacciate di estinzione, secondo l'ONU. L'IUCN (Unione internazionale per la conservazione della natura) ha dal canto suo aggiornato la sua "lista rossa": delle 138'374 specie studiate, circa il 28% sono minacciate. Un declino della natura che sta minacciando le condizioni stesse dell'esistenza umana, come dimostra il crescente numero di disastri legati ai cambiamenti climatici.

Un problema globale affrontato anche dalla più grande organizzazione mondiale di conservazione, l'IUCN, che da venerdì è riunita in congresso mondiale a Marsiglia, fino all'11 settembre, per dare un impulso alla difesa di un pianeta gravemente danneggiato dall'uomo. Il congresso fa parte di un importante ciclo di negoziati che porterà alla conferenza sulla biodiversità COP15 in Cina nell'aprile 2022. "Il nostro obiettivo comune è quello di mettere la natura in cima all'agenda internazionale", ha detto il presidente francese Emmanuel Macron alla presentazione dell'evento.

AFP/M. Ang.
Condividi