Con l'ambulanza sui passanti

Un uomo armato ha rubato un mezzo di primo soccorso e si è fiondato sulla folla a Oslo; diversi feriti - "Rapporti con l'estrema destra"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia ha arrestato martedì un uomo di circa 30 anni che, dopo aver rubato un’ambulanza, si è fiondato su alcuni passanti a Oslo, senza un motivo apparente e causando alcuni feriti. Le persone travolte sono una coppia di anziani e una donna con due gemelli di sette mesi in passeggino.

 

Secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine via twitter, l’individuo era armato e per fermarlo sono stati esplosi alcuni colpi d’arma da fuoco, che lo hanno ferito in modo non grave.  

 

L’intera area dov’è avvenuto l’incidente, nella parte settentrionale della capitale norvegese, è stata transennata e gli investigatori stanno cercando una seconda persona coinvolta, una donna.

"Rapporti con l'estrema destra"

La polizia norvegese ha dichiarato di "non avere al momento informazioni sul fatto che l'incidente a Oslo sia legato al terrorismo". In una conferenza stampa ha confermato che sta ancora cercando una donna, con la carnagione chiara e i capelli castani. Secondo il canale TV2, sia lei che l'uomo arrestato sono norvegesi e già noti alla polizia. Entrambi, hanno dichiarato l'autorità, "hanno legami con ambienti dell'estrema destra". L'uomo ha 32 anni, la donna 25.

Notiziario delle 15.00 del 22.10.2019
Notiziario delle 15.00 del 22.10.2019
ATS/AFP/bin
Condividi