Donald Trump
Donald Trump (reuters)

Dazi: Cina-USA, passo avanti

I due paesi al lavoro "giorno e notte" per trovare un accordo sul commercio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cina e USA sono ancora al lavoro "giorno e notte" per trovare un accordo sul commercio. L'accordo deve riuscire a tenere conto "degli interessi di entrambe le parti e delle speranze del mondo", e deve includere la fine dei dazi incrociati che pesano su lavoratori, produttori ed esportatori.

 

Il viceministro del Commercio Wang Shouwen, tra i più attivi sul corposo dossier per conto di Pechino, s'è detto "positivo" sui negoziati rilevando in una conferenza stampa a margine del Congresso nazionale del popolo che il meccanismo da trovare deve essere "equo e giusto".

Cina: ecco l’effetto dei dazi di Trump

Il surplus commerciale cinese con gli USA, ricordiamo, si è quasi dimezzato su base mensile a febbraio (14,72 miliardi di dollari contro i 27,30 miliardi di gennaio), in scia agli effetti dei dazi all’import del made in China imposti dal presidente Donald Trump. Nei primi due mesi del 2019, il saldo è però attivo per 42,1 miliardi e in crescita del 3,9%, secondo le Dogane cinesi. L’export verso gli USA, il principale partner di Pechino, scende nel bimestre del 14,1%.

ats/joe.p.

Condividi