Erano migliaia i dimostranti scesi in piazza a Dresda lunedì sera
Erano migliaia i dimostranti scesi in piazza a Dresda lunedì sera (Keystone)

Dresda, continua la protesta

Nella città tedesca seconda serata di manifestazioni anti-islamiste, condannate da Angela Merkel

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dresda è stata teatro lunedì sera di una manifestazione anti-islamista, organizzata da un gruppo, "Pegida" autodefinitosi di "patrioti europei". Quest’ultimo ha catalizzato sulle strade della città tedesca oltre 15'000 persone, dopo averne raccolte circa 10'000 una settimana fa.

Tuttavia, proprio il secondo evento ha visto generarsi una contromanifestazione forte di 6'500 dimostranti, che con lo slogan "Dresda è per tutti" ha rimarcato come la capitale del Land della Sassonia sia libera dal nazismo.

Le dimostrazioni contro il presunto rischio di un'islamizzazione dell'Occidente sono sempre al centro dell'agenda politica nel Governo di Berlino, in quanto incrociano l'enorme flusso di profughi che lasciano paesi in guerra. Ma la stessa cancelliera Angela Merkel nei giorni scorsi è tornata a condannare Pegida, sia affermando che "non c’è posto per i sobillatori e per la diffamazione", sia invitando chi partecipa a tali proteste a "non farsi strumentalizzare".

Red. MM/ATS/EnCa

Dal TG12.30:

 
Condividi