Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni (a sinistra)
Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni (a sinistra) (keystone)

Eurogruppo: "Cresce il rischio di recessione"

Il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni: solo "con un pacchetto efficace" sull'energia la lotta all'inflazione può avere qualche successo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il nemico della crescita è uno solo, ed è l'inflazione. E da qui in avanti le politiche fiscali dell'Eurozona e dell'Ue non potranno non tenerne conto. Alla vigilia di un inverno che si preannuncia a dir poco tempestoso, l'Eurogruppo riunito a Praga ha trovato piena intesa almeno sull'obiettivo contro cui muoversi: invertire il trend dell'inflazione, e farlo con uno stretto coordinamento.

Il trend dell'economia europea, nonostante tutto, resta in crescita. Ma potrebbe durare poco. "La recessione non è inevitabile ma, va detto con onestà, il rischio è evidentemente aumentato", ha ammesso il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, ricordando che, a causa dell'energia, è stato speso già lo 0,9% del PIL dell'UE.

La BCE alza i tassi d'interesse

La BCE alza i tassi d'interesse

TG 12:30 di giovedì 21.07.2022

BNS, l'analisi di Mauro Baranzini

BNS, l'analisi di Mauro Baranzini

TG 12:30 di giovedì 16.06.2022

 
ATS/M. ANg.
Condividi